martedì 19 settembre 2006

Il telefono, la tua croce

Telecom Italia, servizio assistenza clienti paganti. Premere 1 per ascoltare un quarto d’ora di pubblicità ingannevole. 2 per parlare con un operatore all’oscuro di ogni cosa, ma simpaticissimo, che te ne passerà un altro che sa qualcosa, ma non te la dice perché è antipatico e poi un altro e così via fino alla caduta della linea. 3 per ascoltare una musichetta fastidiosa come una mosca nella speranza che ti dimentichi che volevi da noi. 4 per saldare bollette non pagate. Radice di logaritmo, in base cancelletto, di asterisco per reclami o rimborsi.”
“987##11*€”
Benvenuto, lei ha digitato il codice di accesso all’aerea dirigenziale con il livello di autorità: divinità. Digiti 1 per smembrare l’azienda. 2 per svenderla su ebay. 3 per riunire il consiglio di amministrazione e farne una compagnia itinerante di balli folcloristici newyorkesi. 4 per impartire ordini con il livello di segretezza mistero totale
“4 voglio parlare col tronchetto socmel!”
Prodi, è lei?
“Cat’ vegna ‘n cacher, macchina infernale, chi ti ha progettato? Bertinotti?”
Vichiesta non valida, vipeteve pvego
“Tronchetti Provera!”
Siamo spiacenti, l’utente da lei chiamato risulta di(s)messo
“Socmel, allora ahmmm mi passi ehmmm Angelo boff Rovati”
Vuole parlare con: cittadini italiani?”
“Ma siamo matti? Ho detto Angelo Rovati”
L’utente da lei chiamato risulta di(s)messo
“Boia d’un mond leder. E ora che faccio?”
Premere 1 per riferire in parlamento. 2 per invitare a cena due ispettori della consob. 3 per un querela party con il codacons. 4 per di(s)mettersi. 5 per fare il vago
“5”
Ha detto 4?”
“NO 5!”
La accendiamo??”
“5”
Non ci vuole ripensare?”
“55555 e mi passi Vannino Chiti”
“Pronto?”
“Vanni sono Romano”
“E io sono di Pistoia. Allora?”
“Ma no, sono il presidente. Ho bisogno che riferisci in parlamento per conto mio sull’affare telecom, io devo finire una partita a shangai col nipote del primo ministro cinese”
“Ah ciao Roman…schhhh nto di sentirti, scu..fzzzzz…sono in gall..prrrrrr…clik”
Premere 1 per scegliersi collaboratori migliori. 2 per ulteriori tentativi disperati.”
“2 Voglio parlare con Gentiloni”
Vuole parlare con: Berlusconi?”
“Noooooo, cat’ vegna mila cancher, Gentiloni”
“Pronto?”
“Ciao sono io, se attacchi ti faccio rotolare dall’aula transatlantico fino ai banchi della lega!”
“Dimmi tutto presidente”
“Devi relazionare in parlamento sul caso telecom, io sono impegnato in una complicatissima partita a mahjongg con una miliardata di persone”
“Che ci guadagno?”
“La poltrona di ministro delle comunicazioni”
“Grande!!! Va bene….ehi un attimo, io sono già ministro delle comunicazioni!”
“Appunto”
“Ho capito, ma che è successo? Io non ne so niente. E se mi linciano? Tutta l’Italia mi ascolterà io ho paura! Dov’è finita la Franzoni? E i modellini da Vespa??”
“Calma, stai calmo! Tanto c’è Benedict 16 che ha fatto insolentire l’islam e lo stanno facendo papa nero. Siamo già in quarta pagina oggi, non ti si filerà nessuno”
“La fai facile tu, ma che avete combinato?”
“Ma sai le quote…la consob, la federcasalinghe…insomma io l’ho fatto per i consumatori. Qualcuno cominciava ad accorgersi che quelle commissioni per le ricariche dei telefonini non sono tasse, ma richieste esosissime che si ciuccia l’azienda. Pensavo di dividere…confondere…girare la patata bollente insomma, in modo che lo scorporo…la ridistribuzione…”
Attenzione il suo traffico telefonico è inferiore a un euro (e meno male che l’ha inventato lei). Premere 1 per SOS sto affondando salvatemi. 2 per aumentare le tasse. 3 per far pagare la telefonata a Getiloni e anche la cena da Il paradiso del cicciolo
“Ma, come è possibile? Io ho la carta divina telecom….Gentiloni ma che hai vodafone?”
“Ehmm sì”
“Ma vaff..clik”
Technorati Tags: ,

9 commenti:

zanzara ha detto...

Telecom, la mia croce. E’ un mese che ho il telefono ad intermittenza che neanche un faro, con o senza guardiano è così intermittente. Attendo fiduciosa un tecnico pietoso, non Gentiloni, anche se il nome farebbe supporre una propensione verso l’utente improntata verso una certa gentilezza anzichennò.
Gli operatori sono inflessibili e incorruttibili, ho tentato di farmi passare per la moglie del presidente del consiglio ma inspiegabilmente non mi credono.

Anonimo ha detto...

la cara vecchia sana satira...(bul o quello là..a scelta)

Angelo ha detto...

Caro Cruman, quanto è vero quello che hai scritto... Ti dico solo che alla Telecozz sono così efficienti che mio padre sta navigando H24 a sbafo da due mesi usando una linea ufficialmente dismessa, la cui ADSL sarebbe dovuta traslocare a casa mia assieme alla "voce".
Io non la pago (è in "trasloco"), mio padre non la paga (là ufficialmente non esiste), ogni giorno mi si dice che entro quattro giorni "risolvono".
E per un anno non posso sfancularli.

Un saluto,
Angelo

Jetset (Defendit Numerus) ha detto...

Fantastico, davvero fantastico !

Mi sono fatto un sacco di risate, complimenti per la grandissima vena ironica.

E poi dicono che la satira è di sinistra...

P.S: io ero insieme ad una fidanzata che lavorava alla Telecom, però da quando ci siamo lasciati non l'ho più vista. Ora ne ho un'altra. Un giorno quella nuova mi chiama e mi dice che di fronte a casa sua vi sono tre cecchini con il fucile ed il teleobbiettivo. Ora comincio a capire...

cruman ha detto...

allora mi sa che stai con la mia vicina di casa!!

cruman

p.s.
mi fa piacere ti sia piaciuto, hai letto questo?http://celodicehillman.blogspot.com/2006/07/god-taxi-driver.html

Alberto ha detto...

Bravo bravo bravo. Mi sono stracciato la bocca dal ridere. Poi il nome del tuo blog è esilarante, in puro stile palinsesto notturno. Complimenti davvero.

cruman ha detto...

grazie, troppo buoni, siete un pubblico straordinario, ditemi dove siete domani che vengo a vedervi! :)

cruman

Luca ha detto...

Complimenti davvero. É la prima volta che passo per di qui, ma mi sa che verrò spesso a trovarvi.
Entrando nel merito, preferisco solo mettermi a ridere, perchè se ci penso bene e realizzo che una telefonata così potrebbe essere avvenuta realmente, mi vien da piangere...

cruman ha detto...

....e se no a che cosa servono le intercettazioni? ;)

cruman